Proroga Ricerca & Sviluppo

Il Decreto Crescita ha introdotto delle modifiche al credito Ricerca e Sviluppo (art. 3), semplificando i calcoli e lasciando solo un'unica intensità di aiuto per tutte le tipologie di spese, pari al 25% (mentre prima per alcune categorie c'era ancora il 50%); come si legge nella relazione, la media di riferimento per calcolare l'incremento agevolabile non sarà più 2012-2014, ma 2016-2018. L'incentivo è prorogato fino al 31.12.2023.

 

Fonte: ratio.it