• Administrator

Imprese creative, al via i nuovi bandi

Per il bando Pmi creative gestito da Invitalia la data per la presentazione delle domande è il 5 luglio 2022, bando a sportello. Finanzia l’acquisto di immobilizzazioni materiali, con particolare riferimento a impianti, macchinari e attrezzature nuovi di fabbrica, purché coerenti e funzionali all’attività d’impresa, a servizio esclusivo dell’iniziativa agevolata, dimensionati alla effettiva produzione e identificabili singolarmente.

Sono ammissibili anche le immobilizzazioni immateriali, necessarie all’attività oggetto dell’iniziativa agevolata, incluso l’acquisto di brevetti o acquisizione di relative licenze d’uso, le opere murarie nel limite del 10% del programma complessivamente considerato ammissibile; le esigenze di capitale circolante, nel limite del 50% delle spese e dei costi.


Pronto anche il bando relativo all’acquisto di servizi da imprese creative, che aprirà il 22 settembre 2022. Sono ammissibili alle agevolazioni i progetti finalizzati all’introduzione nell’impresa di innovazioni di prodotto, di servizio e di processo e al supporto dei processi di ammodernamento degli assetti gestionali e di crescita organizzativa e commerciale, attraverso l’acquisizione di servizi specialistici nel settore creativo.


Fonte Il Sole 24 Ore

24 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Pubblicate le date per chiedere gli incentivi per marchi, disegni e brevetti: il 27 luglio sul sito del Mise è stato reso noto il calendario per la presentazione delle domande: dal 27 settembre per il

Al via le domande per alcune aree di crisi. Sono operativa nei territori di Livorno, Venezia, Massa Carrara, Friuli-Venezia Giulia le agevolazioni legate alla legge 15 maggio 1989 n. 181 con contribut

Nei giorni scorsi si è tenuta una riunione sulla misura Parco Agrisolare del PNRR, organizzata dal Mipaaf per informare le organizzazioni agricole su alcune novità legate al parere espresso dalla Comm