top of page
  • Administrator

Lazio, agevolazioni per l'innovazione

La Regione Lazio, con l’obiettivo di ampliare l’offerta di servizi dedicati a innovatori, creativi, start up e micro, piccole e medie imprese, ha programmato un investimento di 34 milioni sulla Rete Spazi Attivi, a cui si aggiungono altri 8 milioni per il programma di accelerazione d’impresa e sostegno finanziario a progetti ad alta intensità tecnologica “Technology Transfer Lazio”. Si tratta in totale di 42 milioni per i prossimi 4 anni, di cui oltre 4 già per il 2024.


Si tratta del potenziamento della Rete Spazi Attivi gestita da Lazio Innova (società controllata dalla Regione Lazio che si occupa di innovazione, credito e sviluppo) attraverso un pacchetto di azioni a sostegno di progetti innovativi e di servizi, per accedere a nuove opportunità, agli incentivi alle imprese e al capitale di rischio. La Rete Spazi Attivi si configura come un hub che facilita la connessione di start up, imprese, cittadini, attori locali e dell’innovazione (università e centri di ricerca, investitori, ecc.). Attualmente sono 10 le sedi dislocate su tutto il territorio regionale.


Fonte Il Sole 24 Ore

7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Nuova Sabatini green e certificazione dei fornitori

Nuova Sabatini green: l'agevolazione messa a disposizione dal ministero delle Imprese e del Made in Italy cambia e pone l’accento sulla sostenibilità. Con le modifiche apportate alle fine del 2023, vi

Contributi regionali per i macchinari agricoli

Contributi a fondo perduto dal 55 all’80% dal Pnrr, al via i bandi per l’ammodernamento dei macchinari agricoli; dalla Campania al Lazio, fino a Valle d’Aosta, Umbria e Toscana, varie regioni aprirann

Due bandi per il Made in Italy sostenibile

Il lancio di due bandi aperti a università e imprese, ma anche i primi risultati dei 72 progetti già attivi, incentrati nel rendere il Made in Italy circolare, autosufficiente e sostenibile, dalla pro

Post: Blog2 Post
bottom of page