top of page
  • Administrator

Novità per la sanatoria del bonus R&S

Posticipato dal 30 novembre 2023 al 30 luglio 2024 il termine entro cui le imprese possono aderire alla procedura per il riversamento del credito d’imposta per attività di ricerca e sviluppo, senza l’applicazione di interessi e sanzioni.

Slitta al 16 dicembre 2024 il termine per il riversamento o il pagamento della prima rata. Prorogato di un anno il termine per l’emissione degli atti di recupero relativi a crediti usati negli anni 2016 e 2017.

Chi ha fatto istanza telematica di accesso alla procedura di riversamento e non ha ancora pagato nulla può revocare la richiesta entro il 30 giugno 2024 con modalità definite dalle Entrate.


Fonte Il Sole 24 Ore

23 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Aggiornamenti 5.0 e Zes unica

Entro giugno sono attesi il decreto attuativo e la circolare ministeriale del piano Transizione 5.0 con il manuale per i tecnici e la specifica dei soggetti abilitati a rilasciare le dichiarazioni ex

Al via la procedura per compensare i crediti 4.0

Dalle ore 12 di lunedì 29 aprile è possibile compilare i modelli di comunicazione per compensare i crediti d’imposta per gli investimenti del piano Transizione 4.0, come da decreto del Ministero delle

Transizione 5.0 e pannelli Ue

L’accesso al credito d’imposta 5.0 prevede l’obbligo di realizzare un progetto di innovazione che contempli l’acquisizione di beni materiali e immateriali nuovi, strumentali all’esercizio d’impresa pr

Comments


Post: Blog2 Post
bottom of page