• Administrator

Via libera Ue per le garanzie Sace

Ammonta a un valore complessivo di 10 miliardi il plafond messo a disposizione dal governo, attraverso la Sace, per fornire garanzie pubbliche sui prestiti con l’obiettivo di prorogare fino a fine anno le misure per supportare le imprese in questa fase di crisi. Il via libera alle misure, previste dal decreto Aiuti convertito in legge la scorsa settimana, da parte della Commissione europea è arrivato ieri, dopo che per venti giorni le garanzie pubbliche sono rimaste bloccate perché a fine giugno era scaduto il precedente schema europeo in deroga agli aiuti di Stato per le misure Covid.

L’autorizzazione non sblocca solo le garanzie Sace, ma trascina con sé anche le misure del fondo per le Pmi che consentono coperture fino al 90% per le imprese che fanno interventi di efficienza energetica.


Fonte Il Sole 24 Ore

27 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Dal Pnrr arrivano oltre 350 milioni di rifinanziamento che permettono la riapertura, dal 28 novembre 2022, dei contratti di sviluppo a sostegno di programmi su fotovoltaico (Pv), eolico e batterie. La

Da oggi, 17 novembre, le imprese possono presentare domanda per le agevolazioni a progetti innovativi previste dal “Green new deal”: in tutto sono disponibili 750 milioni. L’incentivo, un mix di finan

Pubblicato il decreto direttoriale 14 novembre 2022 del Ministero delle Imprese e del Made in Italy che stabilisce termini e modalità per la presentazione delle domande di agevolazione a valere sul se