top of page
  • Administrator

Contributi da Marche, Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia

Aggiornato il calendario di alcuni bandi regionali per le imprese: il Friuli Venezia Giulia per gli artigiani ha aperto il bando per incentivi che possono essere richiesti fino al 30 novembre, in Emilia Romagna è attivo fino al 21 giugno il bando per l’internazionalizzazione, parte il 12 luglio il bando fiere nelle Marche.


Marche

Contributi a fondo perduto per la partecipazione a manifestazioni fieristiche nazionali e internazionali tenute nel primo semestre 2023, sia in presenza che in modalità virtuale. Beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese della Regione Marche. Il bando ha uno stanziamento di 800.000 euro. Sono ammissibili i costi relativi alle fiere svolte in presenza svolte in un paese estero; le fiere in presenza a carattere internazionale che si svolgono in Italia, “certificate” e “non certificate” consultabili nei due calendari pubblicati nel sito camerale; le fiere in presenza che si svolgono nella regione Marche e che promuovano le eccellenze della regione Marche; le fiere digitali a prescindere dalla territorialità e dall’iscrizione al calendario fiere internazionali.

Il contributo varia in base alle tipologie di fiere. In Italia: 60 % dei costi ammissibili e quietanzati fino ad un massimo di 4.500 euro. Fiere all’estero (in paesi UE): 60% dei costi ammissibili fino a un massimo di 4.500 euro; Fiere all’estero (in paesi extra UE): 60 % dei costi, ammissibili fino ad un massimo di 5.500 euro; fiere nelle Marche: 60% dei costi ammissibili e quietanzati fino ad un massimo di 400 euro. Fiere digitali: 60 % dei costi ammissibili fino ad un massimo di 1.500 euro. Le domande possono essere presentate dal 12 al 19 luglio 2023.


Emilia Romagna

Contributi a fondo per supportare il sistema produttivo dell’Emilia Romagna attraverso l’incremento dell’export e lo scale up delle imprese esportatrici, favorendo il digital export e incoraggiando la diversificazione dei mercati di sbocco attraverso progetti di promozione internazionale. Beneficiari sono le micro, piccole, medie imprese e i Consorzi che possono partecipare singolarmente o aggregati in ATI o ATS o Reti di imprese o consorzi.

Sono ammissibili gli interventi finalizzati a realizzare percorsi di internazionalizzazione che abbiano come obiettivo un’area geografica omogenea e che si avvalgano di consulenze, partecipazione a fiere o eventi promozionali, azioni di marketing digitale e materiale promozionale. Le domande potranno essere presentate fino al 21 giugno.


Friuli Venezia Giulia

Contributi fondo perduto fino al 45% per l’ammodernamento tecnologico al fine di sostenere la competitività e l’innovazione tecnologica delle imprese artigiane. Beneficiari sono le imprese artigiane della Regione Friuli Venezia Giulia iscritte all’Albo Imprese artigiane L’intensità dell’aiuto è pari 40% delle spese ed è elevata al 45% qualora l’impresa sia in possesso del rating di legalità.

Ammissibili le spese per acquisto e installazione di macchinari, acquisto di hardware, software e licenze d’uso, installazione degli hardware e dei software e personalizzazione, assistenza iniziale per il corretto utilizzo dei beni acquistati. La spesa complessiva ammissibile deve essere compresa tra 3.000 e 25.000 euro. Le domande potranno essere presentate fino al 30 novembre 2023.


Fonte Il Sole 24 Ore

Post recenti

Mostra tutti

Pmi che esportano leader negli investimenti

Le piccole e medie imprese che esportano, pur essendo più esposte a ciò che accade oltre confine, sono quelle che stimano un anno più roseo: più di una su tre (36%) ritiene che nel 2024 registrerà un

Fondo Simest da 4 miliardi per le Pmi

Novità per il Fondo 394 per l’internazionalizzazione delle aziende, la cui nuova operatività, insieme alla dote da 4 miliardi di euro, sarà ufficializzata martedì prossimo alla Farnesina. La nuova ope

Simest: in arrivo 300 milioni

Mancano gli ultimi passaggi tecnici per rendere operativa la misura poichè le risorse previste (300 milioni di euro) sono già disponibili: entro metà giugno, le imprese colpite dall’alluvione dell’Emi

Comments


Commenting has been turned off.
Post: Blog2 Post
bottom of page