• Administrator

Simest supporta le imprese colpite dalla crisi Ucraina

A partire dal 12 luglio 2022 sarà possibile inviare domanda per l'accesso alla nuova misura agevolativa Simest a supporto delle imprese esportatrici colpite dal conflitto in Ucraina.


L’intervento agevolativo può coprire, con un mix di finanziamenti agevolati e contributi a fondo perduto, fino al 100% delle spese ammissibili riguardanti: la realizzazione di investimenti produttivi, anche in Italia; la realizzazione di un investimento commerciale in un Paese estero; spese per consulenze e studi e spese promozionali e per eventi internazionali in Italia e all’estero; spese per la certificazione di prodotto e la registrazione di marchi, brevetti ecc. Le domande potranno essere presentate entro il 31 ottobre 2022, salvo eventuale chiusura anticipata per esaurimento delle risorse.


Fonte Ipsoa

14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Simest, società del Gruppo CDP per l’internazionalizzazione delle imprese italiane, comunica che tutte le risorse assegnate dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) al Fondo 394 sono state p

Simest continua a spingere la corsa dell’export, a documentarlo sono i numeri che fotografano l’andamento 2021 del contributo export su credito fornitore, uno degli strumenti di supporto delle esporta

Nuovi incentivi per le imprese che operano sui mercati internazionali. La legge di Bilancio (legge 234/2021) rifinanzia sia il Fondo rotativo previsto dalla legge 394/1981 a favore delle imprese itali